Metanoia è lieta di annunciare la partenza del Festival M.A.D. – Metanoia Against Distance.

A partire dal 3 luglio ore 21:00 presso il Villaggio Nativo (Monte Tezio – PG) con la proiezione del film di Woody Allen: Manhattan (1979).

COME SI STRUTTURA IL FESTIVAL?

12 eventi al mese in 2 diverse location di Perugia: Villaggio Nativo e Città della Domenica che, da subito, si sono mostrati sensibili e interessati al nostro progetto, dandoci la possibilità di realizzarlo.
Più di 30 musicisti coinvolti per i concerti dal vivo, che si alterneranno a proiezioni cinematografiche introdotte dai nostri esperti di cinema; in più sono stati selezionati 5 attori della scena regionale, che saranno protagonisti di una serie di letture teatrali.
Un modo di sostenere e rilanciare il compartimento culturale terribilmente in difficoltà in questo periodo.

PERCHÉ M.A.D.?

M.A.D. nasce da un’esigenza semplice: quella di tornare a fruire e offrire cultura. Dopo un lungo periodo nel quale tutti ci siamo ritrovati bloccati, abbiamo avuto modo di re-interrogarci sul valore sociale e unificante della cultura. Cultura è, prima di tutto, un “modo di essere insieme”, una forma consapevole di aggregazione, di relazione.
M.A.D. è la voglia di tornare alla normalità e, con più consapevolezza, al contatto, alla vicinanza.

M.A.D. è un po’ una pazzia che speriamo diventi contagiosa.

M.A.D. NEL DETTAGLIO

• 4 cicli di letture in 6 diverse serate (2 al Nativo e 4 alla Città della Domenica).
Ciclo Dark – Ciclo Altri Pianeti – Ciclo Uomo e Natura – Letture per Bambini.

La prima serata teatrale sarà Venerdì 24 luglio al Villaggio Nativo per il Ciclo Dark e vedrà l’intervento musicale in apertura di un violinista, a seguire Nadia Pasanisi e Andrea Volpi interpreteranno brani tratti da:
Racconti Straordinari di E.A. Poe;
Racconti Crudeli di Villiers De l’Isle-Adam;
Racconti di Nathaniel Hawthorne.

Per concludere DJ set sul filone del ciclo della serata.

La seconda serata sarà Domenica 26 luglio alla Città della Domenica per il Ciclo Altri Pianeti, prima della lettura intervento musicale di un’arpista, a seguire Lorenzo Minciarelli e Andrea Volpi interpreteranno brani tratti da:
Il tricentenario; Il correttore di bozze di Isaac Asimov;
Sensibilità; Invasione oculare; Pianeta di Transito e altri di Philp K. Dick;
Per concludere DJ set sul filone del ciclo della serata.

• 5 concerti, con la collaborazione della casa discografica JAP Records di Perugia. I concerti coinvolgeranno, nel corso delle 5 serate, fino a 30 giovani musicisti del panorama umbro.

• 10 proiezioni cinematografiche (3 al Nativo e 7 alla Città della Domenica)
La programmazione cinematografica per la Città della Domenica vede due filoni
1) Film per bambini e famiglie: A bug’s life – Shrek – Zootropolis.
2) Ciclo Dark, una selezione di film a tinte fosche: It follows – Il silenzio degli innocenti – The Visit.

Per il Villaggio Nativo
La prima proiezione, Venerdì 3 luglio, sarà Manhattan di Woody Allen.
La seconda proiezione, Venerdì 17 luglio, sarà un film a scelta del pubblico tra Gangs of New York (Martin Scorsese, 2002) o Le conseguenze dell’amore (Paolo Sorrentino, 2004).
Per concludere, Venerdì 28 agosto, Birdman (Alejandro González Iñárritu, 2014).