Oltre agli Asinelli Bianchi, in questi giorni festeggiamo anche la nascita di tre piccole Caprette Tibetane: un parto trigemellare, pur non essendo così raro, costituisce comunque un evento eccezionale.

I visitatori possono ammirarle dai recinti degli animali da fattoria, posizionati lungo il viale principale, proprio di fronte ai labirinti.

Le caprette sono molto timide e la mamma è molto gelosa dei nuovi nati, ma con un po’ di pazienza e di fortuna, si può riuscire a farle avvicinare per una carezza.

Forse non tutti sanno che, a differenza di quanto possa far intuire il nome, la Capra Tibetana non viene dal Tibet ma dall’Africa, in particolare dalla Somalia. Il colore del mantello può essere bianco, nero, marrone o pezzato con due o tre colori.

Il 2013 è stato un anno molto fecondo per Città della Domenica. In questi primi mesi della stagione, oltre agli ormai famosissimi cuccioli di Asinello Bianco sono nati tantissimi animali: dai cigni alle cicogne, fino ai cavallini e un piccolo maremmano.

Un’ulteriore dimostrazione del fatto che a Città della Domenica gli animali sono coccolati e accuditi nel modo migliore.

  • DSC_0066
  • Untitled 4
  • Untitled 2
  • Cuccioli di capretta
  • DSC_0075 (2)
  • DSC_0073 (2)
  • DSC_0069
  • DSC_0068
  • DSC_0067
  • Untitled 5