Per info 075.5054941 o visita la sezione Domande Frequenti

bambini

Film Horror e Cake Design
Per la Festa di Halloween

28 ottobre 2013

Biscotto è pronto!
Vuoi accarezzarlo?

Sabato e Domenica i visitatori di Città della Domenica potranno finalmente conoscere da vicino l’asinello bianco Biscotto, l’ultimo arrivato nella grande famiglia del parco naturale perugino.

Trascorso il necessario periodo di “ambientamento” dopo la nascita, l’asinello sarà esposto al pubblico durante l’apertura del fine settimana e potrà così essere accarezzato da bambini e adulti.

Il parto era atteso da luglio e la mamma di Biscotto non era mai riuscita prima a condurre a termine una gravidanza: per questo c’era un po’ di preoccupazione fra gli addetti del parco.

Ora, dopo il lieto evento, tutti festeggiano Ceraxa, questo il nome della mamma (fu chiamata così in onore dell’omonima località della Sardegna, visto che gli Asini Bianchi sono originari dei quella Regione, ma gli addetti del parco la chiamano confidenzialmente “Cerasa”).

La storia di Ceraxa ha commosso il web: per anni non era riuscita a rimanere incinta e la scorsa stagione, quando finalmente sembrava essere pronta, la gravidanza non andò a buon fine. Anche per questo, ora è diventata la beniamina del parco e una delle star della pagina Facebook ufficiale di Città della Domenica: le immagini che la ritraggono mentre coccola con amore il cucciolo neonato sono fra le più cliccate. Prima del parto Ceraxa era sempre molto nervosa, a tratti inavvicinabile, ora invece è tranquilla e serena: segue con amore il suo cucciolo tanto desiderato, da cui non si stacca quasi mai.

Guarda mamma asina con il cucciolo (video)

Anche Biscotto ha una storia particolare: arrivato dopo una lunga attesa, è più piccolo e timido dei fratellini nati questa estate. Per questo è stato scelto per lui un nome dolce: Biscotto, considerando che il 2013 è l’anno della lettera “B” per gli asini nati al parco.

Non poteva esserci nome […]

25 ottobre 2013

Nel week-end c’è Biscotto
Sconti con Eurochocolate

25 ottobre 2013

Festeggiamo insieme
Aggiornato il programma

  • cucciolo Asinello Bianco
    Permalink Ecco il terzo cucciolo di BurroGallery

    Nato il terzo asinello bianco
    Un motivo in più per visitare il parco

Nato il terzo asinello bianco
Un motivo in più per visitare il parco

4 agosto 2013

Sconti per i nonni dal 13 al 15 luglio

Nel prossimo fine settimana, precisamente da sabato 13 a lunedì 15 luglio, Città della Domenica accoglie tutti i nonni con l’evento “Tornate bambini a Città della Domenica”; chi accompagnerà il proprio nipotino al parco in uno di questi tre giorni potrà godere della stessa tariffa ridotta riservata ai bambini: 11 euro invece che 16.

Città della Domenica è l’unico parco divertimenti in Italia (e forse al mondo) dove i nonni e i bambini possono divertirsi esattamente allo stesso modo. Alcune delle attrazioni del parco sono rimaste intatte proprio per consentire ai bambini e ai nonni di condividere un patrimonio di inestimabile valore: il semplice divertimento.

Non è raro, a Città della Domenica, vedere un nonno che mostra al proprio nipotino un angolo del parco raccontandogli aneddoti della propria infanzia: “Guarda, io mi divertivo proprio così…”.

Insomma, al parco divertimenti di Perugia, il primo d’Italia, i nonni tornano bambini e per questo motivo la direzione ha deciso di ideare questa promozione, valida solo nel fine settimana dal 13 al 15 luglio 2013, con la quale nonni e nipoti potranno entrare al parco allo stesso prezzo e vivere, insieme, le stesse emozioni.

10 luglio 2013

Presentazione laboratori

Presentati a Città della Domenica i laboratori didattici e i centri estivi del parco divertimenti di Perugia.

Iniziative destinate alle famiglie umbre che vogliono regalare ai proprio figli una vacanza divertente, in mezzo alla natura, senza dimenticare però l’aspetto educativo e formativo.

Mentre i bambini si divertivano nel Giardino d’Inverno grazie all’intrattenimento della cantante Isabel Zolli e ai giochi di magia del Mago Vincent, le mamme e i papà visitavano gli stand e si informavano sulle possibili occupazioni estive dei loro pargoli.

I laboratori sono divisi in tre macro aree: Natura (A caccia di tracce, L’erbario, Orto in bottiglia, Scopriamo gli animali, Che fine hanno fatto i dinosauri e Incontriamo burro ), Arte (Rici-Creiamo, Mani in pasta, Tempera e pennello, Origami, Arte e Natura) e Inglese, con giochi e intrattenimenti in lingua inglese per imparare divertendosi.

Nella stessa giornata sono stati presentati i Centri Estivi di Città della Domenica, organizzati anche in collaborazione con la cooperativa sociale “Borgorete”.

Tutte le informazioni sono disponibili nella sezione Laboratori Didattici.

17 giugno 2013